La rabbia: trattiamola con gentilezza

La rabbia: trattiamola con gentilezza

Ci arrabbiamo tutti? Sì.

Perché a volte si pensa di dover eliminare la rabbia come se fosse qualcosa di sbagliato ?

Forse perché si è  penalizzati dai comportamenti che ne conseguono.

In certe situazioni, con certe persone e non con altre la rabbia travolge e ci si ritrova a dire e fare cose che non corrispondono alle scelte consapevoli.

La soluzione è scartavetrare la rabbia dal proprio bagaglio emotivo?

Molti cercano di farlo.

Ci riescono? No.

Perché chi tratta male una parte di sé così importante, anche senza rendersene conto, si ritrova a giocare una partita che nessuno vince.

C’è un modo per stare bene con la rabbia propria e degli altri? Sì.

Nella rabbia c’è un senso, qualcosa di prezioso che va trattato con rispetto.

Con gentilezza.

Qualcosa che va cercato in qualche cassetto dentro di sé e che una volta colto permette di fare scelte consapevoli, anche nella rabbia.

Si parla di questo nel primo dei cinque incontri con Danila Ghiano, sabato 25 marzo, ore 14, studio di psicoterapia Rewind Partners, Torino.

Per iscrizioni tel. 3484446277